ELICOTTERI

Bello e impossibile… questo è quello che comunemente si pensa di un elicottero radiocomandato, ma non è del tutto vero.

Con una cifra di circa 100 euro si può acquistare un modello con relativo radiocomando, batterie e caricabatteria montato e pronto al volo. Stiamo infatti parlando dei mini elicotteri birotore, si pilotano come i loro fratelli maggiori ma sono molto più stabili, permettendo anche a chi per la prima volta si cimenta in questo tipo di pilotaggio, di ottenere grandi soddisfazioni fin dai primi voli.

Per i piloti più esperti poi, ci sono modelli elettrici più sofisticati, con il rotore in coda, il passo collettivo, ciclico ecc. che vanno però pilotati con radiocomandi a 5 canali dotati di specifiche funzioni per elicotteri, sempre a cifre contenute e altamente premontati.

La grande semplificazione del pilotaggio e della messa a punto è infatti dovuta soprattutto all’elettronica, sempre più economica e di facile utilizzo, interviene in aiuto al pilota nel mantenere in asse il modello.

Anche i modelli con motore a scoppio sono diventati ancor più economici, affidabili e performanti.

I più esperti sono in grado di eseguire figure acrobatiche incredibili impossibili agli elicotteri veri..

Il modellismo ha superato la realtà.

 

COME POSSO INIZIARE

Un elicottero elettrico di piccole dimensioni è sicuramente una ottima scelta.

Non è troppo costoso e si può far volare ovunque purché non ci sia vento, addirittura in casa per i modelli più piccoli. Sono ottimi per prendere confidenza con il pilotaggio ma, nel momento in cui si vuol passare ad un modello superiore non si può usufruire del radiocomando che non dispone di sufficienti funzioni per i modelli più avanzati.

Con un investimento un po’ più alto invece si può acquistare un radiocomando definitivo e un modello più impegnativo, l’inizio sarà più duro, ma sarete ripagati da maggiori soddisfazioni e da una attrezzatura che vi terrete per lungo tempo, soprattutto l’elettronica si può facilmente trasferire da un modello all’altro.

Fino a quando non vi sentirete sicuri nel pilotaggio evitate i modelli con la fusoliera, sono bellissimi ma più cari e, in caso di caduta, oltre ai danni alla meccanica che sono facilmente riparabili semplicemente sostituendo i pezzi danneggiati, vi dovreste impegnare in lunghe opere

di riparazione e riverniciatura della fusoliera.